riguardo l'autore:

A one or 2 line bio that will be added to the end of articles authored by you - a nice way to make our site visitors feel like they are dealing with real human beings.

VI^ SELF TRANSCENDENCE 6 HOUR RACE DI GAGGIANO

La manifestazione è inserita

nel Calendario Nazionale LIBERTAS e Nazionale IUTA di Ultramaratona 2020

Gara LIBERTAS Nazionale di 6 ore individuale su strada

Prova valida per il Grand Prix IUTA 2020 di 6 ore


 

LE MISURE ANTI COVID-19 E LE PRINCIPALI NOVITA’ RISPETTO LA VERSIONE PRECEDENTE SONO SEGNALATE IN GRASSETTO


 

ORGANIZZAZIONE

Sri Chinmoy Marathon Team Italia, CNS LIBERTAS

Legenda

1) ORGANIZZAZIONE

2) STRUTTURA ORGANIZZATIVA

3) PARTECIPAZIONE

4) ISCRIZIONE

5) QUOTA DI ISCRIZIONE E MODALITA' DI PAGAMENTO

6) LUOGO DI SVOLGIMENTO DELLA GARA

7) REGOLE VARIE

8) AGENDA

9) RITIRO PACCO GARA E MATERIALE TECNICO

10) MISURAZIONE RISULTATO

11) AGGIORNAMENTO RISULTATI

12) SERVIZI DURANTE LA GARA

13) RIFORNIMENTI PERSONALI

14) PROCEDURE RECLAMI

15) RESTITUZIONE MICROCHIP

16) PREMIAZIONI

17) SRI CHINMOY MARATHON TEAM

18) RESPONSABILITÀ

19) INFORMATIVA

1) ORGANIZZAZIONE E INFORMAZIONI

La gara "VI^ Self Transcendence 6 Hour Race di Gaggiano" si svolgerà a San Vito di Gaggiano il 18 ottobre 2020,  presso il "Bosco dei Cento Passi"

L'Organizzazione è a cura dello Sri Chinmoy Marathon Team Italia, viale Legioni Romane, 59 - Milano

e-mail: [email protected], sito web: www.corsesrichinmoy.it

tel/fax: 02.48.37.66.05, cell: 329.17.78.246

 

 

2) STRUTTURA ORGANIZZATIVA

Segreteria-Organizzativa dello Sri Chinmoy Marathon Team (per informazioni, risultati, reclami, ecc.)

Giudice di controllo dell'Organizzazione della "zona di neutralizzazione" (rifornimenti, WC, abbandono pista).

Transponders-microchips elettronici per supporto rilevazione ed elaborazione dati.

 

3) PARTECIPAZIONE GARA DI 6 ORE

Saranno ammessi a partecipare:

 

LE MISURE ANTI COVID-19 E LE PRINCIPALI NOVITA’ RISPETTO LA VERSIONE PRECEDENTE SONO SEGNALATE IN ROSSO1) Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società affiliate alla LIBERTAS, alla FIDAL, a Enti di Promozione Sportiva appartenenti alle categorie Promesse – Seniores – Master per l’anno 2020, previa presentazione del certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera in corso di validitá.

 

2) Atlete/i stranieri tesserate/i per Federazioni straniere affiliate alla I.A.A.F. presentando, all’atto dell’iscrizione:

  • Atlete/i stranieri comunitari: autorizzazione della Federazione di appartenenza, o in alternativa un’autocertificazione che ne attesti il tesseramento.

  • Atlete/i extracomunitari: oltre all’autorizzazione della propria Federazione o all’autocertificazione che ne attesti il tesseramento, il permesso di soggiorno o il visto di ingresso

 

3) Possessori di RUNCARD italiani e stranieri residenti in Italia. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri residenti in Italia limitatamente alle persone di età da 20 anni (2000) in poi, non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL, né per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, né per una Società affiliata ad un Ente di Promozione Sportiva (disciplina Atletica Leggera), in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL ([email protected]).LE MISURE ANTI COVID-19 E LE PRINCIPALI NOVITA’ RISPETTO LA VERSIONE PRECEDENTE SONO SEGNALATE IN ROSSO

N.B. la tessera RUNCARD è rinnovabile. Sulla tessera RUNCARD è riportata la scadenza della stessa. Se il giorno della manifestazione, durante il controllo della tessera, viene rilevato che la stessa è scaduta, l’atleta NON può partecipare, salvo presentazione di ricevuta dell’avvenuto rinnovo online.

La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia che andrà esibito in originale agli Organizzatori.

 

4) Possessori di RUNCARD italiani e stranieri residenti all’estero. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri limitatamente alle persone di età da 20 anni (2000) in poi, non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL, né per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, né per una Società affiliata ad un Ente di Promozione Sportiva (disciplina Atletica Leggera), in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL ([email protected]).

N.B. la tessera RUNCARD è rinnovabile. Sulla tessera RUNCARD è riportata la scadenza della stessa. Se il giorno della manifestazione, durante il controllo della tessera, viene rilevato che la stessa è scaduta, l’atleta NON può partecipare, salvo presentazione di ricevuta dell’avvenuto rinnovo online. La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia (devono presentare il certificato medico emesso nel proprio Paese ma conforme agli esami diagnostici previsti dalla normativa italiana per poter svolgere attività agonistica) che andrà esibito in originale agli Organizzatori. Conformemente ai dettami di legge vigenti (D.M. 18/02/82) coloro che praticano attività agonistica devono sottoporsi preventivamente e periodicamente al controllo dell’idoneità specifica allo sport.

La normativa italiana richiede che i soggetti interessati devono sottoporsi ai seguenti accertamenti sanitari: Visita medica, Esame completo delle urine, Elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo, Spirografia.

Tutte le dichiarazioni ed i referti degli esami devono essere autentici o conformi agli originali.

 

La manifestazione è inserita nel Calendario Nazionale IUTA di Ultramaratona 2020 e nel Calendario Nazionale LIBERTAS.

 

Non potranno partecipare atleti stranieri provenienti da paesi esteri oggetto di restrizione

4) ISCRIZIONE

Dal 1 luglio 2020 alle ore 23:59 del 10 ottobre 2020

- tramite posta elettronica e-mail: [email protected]

- tramite fax: 02.48.37.66.05

- presso il negozio "Runner Store" in via Legioni Romane, 59, Milano

- on line sulla piattaforma "MY RACE RESULTS"

 

inviando:

 

Se l'atleta è tesserato LIBERTAS, FIDAL o EPS

- modulo di iscrizione apposito (scaricabile dal sito www.corsesrichinmoy.it)

- fotocopia della tessera societaria (ambo i lati) in corso di validitá

- fotocopia del certificato medico agonistico per atletica leggera

- fotocopia bonifico bancario della quota di iscrizione

 

Se l'atleta è in possesso della RUNCARD FIDAL

- modulo di iscrizione apposito (scaricabile dal sito www.corsesrichinmoy.it)

- fotocopia della tessera RUNCARD valida per l’anno in corso

- fotocopia del certificato medico agonistico per atletica leggera fotocopia

- bonifico bancario della quota di iscrizione

 

Se l'atleta è straniero e tesserato da società affiliata IAAF

- modulo di iscrizione apposito (scaricabile dal sito www.corsesrichinmoy.it)

- fotocopia della tessera IAAF valida per l’anno in corso o autocertificazione che ne attesti il tesseramento

- fotocopia del certificato medico agonistico per atletica leggera

- fotocopia bonifico bancario della quota di iscrizione

- per atleti extracomunitari permesso di soggiorno o visto di ingresso.

5) QUOTA DI ISCRIZIONE E MODALITÀ' DI PAGAMENTO


Per la gara di 6 ore

- 30 € dal 1 luglio al 15 settembre 2020

- 40 € dal 16 settembre alle ore 23:59 del 10 ottobre 2020

per i tesserati IUTA (in regola con il tesseramento)

- 30 € dal 1 luglio al 30 settembre 2020

- 40 € dal 1 ottobre alle ore 23:59 del 10 ottobre 2020

 

DATI DEL BONIFICO BANCARIO

c/c intestato a: 

ASD SRI CHINMOY MARATHON TEAM ITALIA

BANCO BPM

IBAN IT17S0558401722000000000624

AGENZIA 00587, VIA ZURIGO, 14 - 20147 MILANO

CAUSALE: cognome, nome, iscrizione 6H

 

6) LUOGO DI SVOLGIMENTO DELLA GARA

La gara si svolgerà sul tracciato sterrato della lunghezza di mt 1240,396 del "Bosco dei Cento Passi" a San Vito di Gaggiano

 

7) REGOLE VARIE

Il chip monouso dovrà essere fissato prima di entrare nell'area di partenza e non può assolutamente essere scambiato con altri concorrenti. L'abbigliamento deve essere conforme a quanto previsto dal Regolamento Tecnico Internazionale. E' consentito il cambio indumenti durante la gara, con l'obbligo di mantenere ben esposti i pettorali. Il Medico di Servizio è l'unica persona autorizzata ad entrare sul percorso gara in caso di infortunio di un atleta. Il Medico di Servizio deciderà quali trattamenti sono richiesti per l'atleta e potrà imporre, qualora ne ravvisi la necessità, il ritiro dell'atleta. E' esclusa ogni forma di accompagnamento, pena la squalifica. Gli assistenti degli atleti non potranno sostare sul percorso gara, se non per il tempo necessario ai rifornimenti, cambi di indumenti e ad altre operazioni prettamente di assistenza, per le quali potranno avvicinarsi all'atleta (purché nell'apposita area di neutralizzazione). Non é obbligatorio dare strada in caso di sorpasso. É vietato correre appaiati. Si raccomanda vivamente gli atleti di mantenere il distanziamento di un metro laterale e cinque metri frontali rispetto gli altri partecipanti (indicazioni FMSI). Un addetto dell'organizzazione vigilerà all'interno del percorso di gara il rispetto del protocollo fidal anti covid-19 da parte dei partecipanti. La sosta di riposo è ammessa solo presso la zona di neutralizzazione. L'abbandono del percorso gara è ammesso solo nella zona di neutralizzazione (per il rifornimento, per la sosta di riposo, per servizi WC), ed inoltre nella zona riservata alle cure mediche e massaggi, dietro segnalazione ed autorizzazione dei Giudici. L'abbandono del percorso gara per altre cause non ammesse comporterà la squalifica.

AREA RISTORO

L'area ristoro sarà organizzata nel rispetto del protocollo anti covid-19. Verranno disposti tavoli su ambo i lati del percorso, con suddivisione della tipologia di bevande e cibo solido, in rispetto dei metri lineari per atleta suggeriti dalle linee guida Fidal. Tutti gli addetti del ristoro saranno dotati dei dispositivi appropriati (mascherina, guanti). I ristori saranno gestiti secondo le linee guida sui servizi di ristorazione del dpcm di agosto, i rifornimenti saranno così distribuiti. Lato sx: tavolo a) barrette e cibo confezionato; tavolo b) frutta e dolci. Lato dx: tavolo c) acqua in bicchieri ed in bottigliette; tavolo d) sali minerali e bibite gasate in bicchieri N.B. I tavoli prevedono una barriera trasparente di distanziamento tra addetti al servizio ed atleti, il personale di servizio ai tavoli seguirá le linee guida del protocollo sanitario per la ristorazione del dpcm di agosto.

AREA MASSAGGI

L'atleta che accede, in qualunque momento, all’area massaggi deve:

- all'ingresso dell'area massaggi segnare il proprio numero di pettorale sulla lista predisposta.

- indossare la propria mascherina per accedere all’area, in qualunque momento avesse la necessità di un trattamento (se l'atleta ne é privo un addetto provvederà a fornirgliela)

- Igienizzare le mani, i dispenser saranno posizionati all’ingresso area massaggi.

- in caso di più atleti che necessitano il trattamento mantenere il distanziamento

- Indossare la propria mascherina anche durante il trattamento (l’atleta sarà in singola postazione, ma in vicinanza dell’operatore).

- Gli operatori seguiranno le normative vigenti ai giorni della manifestazione (DPCM e Ordinanze Regionali)

DEPOSITO BORSE

- É obbligatorio entrare in tenuta da gara all'ingresso del parco. Si consiglia pertanto agli atleti di prepararsi a bordo delle proprie vetture. Il Parcheggio sará facilitato e sorvegliato da un addetto dell'organizzazione.

- É altamente consigliata la predisposizione all'interno dell'area di neutralizzazione di una propria postazione personale, ed é obbligatorio nel caso di assistente personale, sempre nel rispetto del distanziamento.

- Si sconsiglia di portare all'interno del parco una borsa personale.

Per gli atleti sprovvisti di una postazione personale e che necessitano di una borsa con cambi indumenti si provvederà a delimitare un'area dove poter lasciare la propria borsa. La borsa deve essere obbligatoriamente contrassegnata dal proprio numero di pettorale. L'area sarà accessibile esclusivamente ad un addetto dell'organizzazione che, previa igienizzazione delle mani, provvederà a prelevare la borsa e consegnarla all'atleta che ne farà richiesta. A fianco dell'area deposito borse sarà istituita un'area per il cambio personale accessibile simultaneamente ad un massimo di due atleti. Una volta ultimate le operazioni di cambio l'atleta provvederà a riconsegnare la propria borsa all'addetto dell'area deposito.

Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono i regolamenti di Ultramaratona IUTA.

8) AGENDA E PROGRAMMA ORARIO

 

6 ore

Domenica 18 ottobre – Bosco dei Cento Passi - San Vito di Gaggiano

 

Dalle ore 7:00 all’ingresso della zona di neutralizzazione, ogni atleta, ogni assistente autorizzato, e tutto il personale di servizio dovranno:

- indossare la mascherina,

- saranno sottoposti alla misurazione della temperatura corporea a cura del

medico e all’igienizzazione delle mani

- dovranno rilasciare apposita dichiarazione sottoscritta, attestante l'assenza di

misure di quarantena nei propri confronti e l'assenza di contatti con soggetti

risultati positivi al COVID-19 a tutela della salute pubblica.

Tale documentazione sarà conservata dalla società organizzatrice nei termini

previsti dalle vigenti leggi.

- Gli atleti e gli assistenti in tutto il pre-gara e post-gara dovranno sempre

rispettare le misure di distanziamento sociale previste dalla normativa vigente

e indossare la mascherina.

 

- Dalle ore 7:00 alle ore 7:45 ritiro pettorali

(E’ vivamente consigliato, in particolar modo per i residenti a Milano e provincia, il ritiro del pacco gara a Runner Store a partire da giovedì 15 ottobre)

- Ore 7:45 appello atleti.

- Ore 8:00 partenza

- Ore 14:00 conclusione della gara

- Ore 14:00 / 14:30 premiazioni 6 ore (non appena ultimata la misurazione parziale dell’ultimo giro)

 

PARTENZA

La partenza dell’Ultramaratona di 6 ore sarà collocata nel primo rettilineo del Bosco dei Cento Passi, con le seguenti procedure:

- a) gli speakers chiameranno gli atleti alle ore 7:45 invitandoli ad avvicinarsi alle griglie di partenza;

- b) all’area di partenza potranno accedere esclusivamente: atleti, Cronometristi e staff organizzativo;

- c) gli atleti fino al momento della partenza dovranno indossare le mascherine personali, il cui uso sarà obbligatorio in tutto il pre-gara e il post-gara all’interno del parco;

- d) gli atleti saranno posizionati a partire dalla linea di partenza in ordine di pettorale, nella griglia predisposta;

- e) ad ogni atleta verranno subito conteggiati i metri percorsi in più all’inizio;

- f) tutti gli atleti dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina per i primi 500 metri di corsa (dove sarà collocato un bidone per la raccolta di rifiuti speciali)

9) RITIRO PETTORALI, PACCO GARA E MATERIALE TECNICO

É vivamente consigliato il ritiro del pettorale, del materiale tecnico e del pacco gara presso Runner Store, in viale Legioni Romane, 59, Milano, a partire da giovedì 15 ottobre fino a sabato 17 ottobre, negli orari del negozio. Sará altresì possibile il ritiro del pettorale, del materiale tecnico e del pacco gara domenica 18 ottobre, dalle 7:00 alle 7:45 al Bosco dei Cento Passi. Il pettorale, il pacco-gara ed il materiale tecnico saranno inseriti in apposite buste sigillate e posizionate presso una postazione all'ingresso del parco. Le buste verranno consegnate secondo il protocollo anti covid-19.

materiale tecnico: 1 microchip monouso (per la rilevazione dei giri percorsi e del tempo conseguito) / 1 pettorale / 4 spille di sicurezza / regolamento / 2 mascherine

 

10) MISURAZIONE RISULTATO

Ogni atleta verrà fornito di un microchip elettronico che consentirà la rilevazione cronometrica di ogni giro percorso. Al rilevamento elettronico sarà affiancato il rilevamento e conteggio manuale dei giri da parte dell'Organizzazione. Ad ogni atleta verranno conteggiati i giri interi di pista percorsi nell'arco della gara. La parte di giro eventualmente non terminato e in corso di effettuazione allo scadere della conclusione della gara sarà misurato dai Giudici di gara dell'Organizzazione. Per consentire questa rilevazione a pochi minuti dal termine della gara ad ogni atleta verrà consegnata una busta trasparente contenente una mascherina ed un apposito contrassegno numerato, che dovrà lasciare sul punto esatto della pista raggiunto allo scadere della 6 ore il tutto sotto la stretta sorveglianza dei Giudici di gara dell'Organizzazione. Per ottenere il risultato finale di ogni atleta, al prodotto dei giri interi percorsi x mt 1240,396 (espresso in metri e centimetri) sarà aggiunta la distanza percorsa dall'atleta nell'ultimo giro in corso di effettuazione (anche questa espressa in metri e centimetri); la sommatoria sarà arrotondata per difetto al metro intero inferiore.

 

11) AGGIORNAMENTO RISULTATI

Secondo il protocollo Fidal, per evitare gli assembramenti, l'aggiornamento orario dei risultati parziali di ciascun atleta verrá comunicato tramite speaker e non tramite stampa cartacea. L’organizzazione avrà però cura di segnalare ogni ora su un tabellone la classifica generale dei primi cinque concorrenti maschi e femmine.

 

12) SERVIZI OFFERTI DURANTE LA GARA ZONA DI NEUTRALIZZAZIONE

Verrà istituita un'apposita area fissa e delimitata controllata da un Giudice dell'Organizzazione. Gli atleti potranno servirsi del posto di rifornimento predisposto dall'organizzazione e/o ricevere somministrazioni di bevande e alimenti dal proprio personale di assistenza esclusivamente in questa zona. Nella zona di neutralizzazione sono previsti: wc-toilettes, posto rifornimento dell'organizzazione, servizio di assistenza medica, servizio di assistenza pronto soccorso, servizio massaggi.

I WC-Toilettes verranno sanificati ogni ora. All’ingresso e all’uscita è obbligatorio igienizzare le mani con l’apposito prodotto che verrà collocato in ciascun WC.

Saranno collocati in diversi punti dell’impianto i dispenser di prodotto igienizzante delle mani (ingresso zona di neutralizzazione, area massaggi e area medica, area WC, area ristoro).

Verranno predisposti appositi bidoni di raccolta rifiuti differenziata, compresa quella speciale, dedicata alle mascherine, fazzoletti, ecc.: vicino ai rifornimenti e lungo il percorso.

 

13) RIFORNIMENTI

Per evitare assembramenti, é vivamente consigliata la predisposizione di un posto di rifornimento personale presso la zona di neutralizzazione. Nel caso della presenza di un assistente (a ciascun atleta sarà consentita la presenza contemporanea nell’area di neutralizzazione di un solo assistente) la predisposizione di un posto di rifornimento/sosta personale è obbligatoria. É obbligatorio entrare nel parco giá in tenuta da gara. E' proibito prendere e ricevere somministrazioni di bevande e alimenti personali fuori dall'area di neutralizzazione.

 

14) PROCEDURE RECLAMI

Eventuali reclami vanno presentati verbalmente alla segreteria organizzativa entro 30' dall'esposizione della classifica. Nell'atto dell'iscrizione il partecipante accetta senza riserve le decisioni della Segreteria Organizzativa.

 

15) RESTITUZIONE MICROCHIP

Verrá utilizzato un microchip monouso

16) PREMIAZIONI

Secondo le indicazioni delle linee guida Fidal anti covid-19 le premiazioni saranno ridotte all'essenziale, evitando ogni tipo di assembramento. Verranno premiati con delle coppe i primi tre assoluti (M/F) ed i primi classificati di ogni categoria. I PREMI NON SONO CUMULABILI. A tutti i partecipanti: Medaglia, diploma di partecipazione (scaricabile on line) e pacco gara consistente in maglia tecnica, gadget sportivi, ed altro.

17) SRI CHINMOY MARATHON TEAM

Lo Sri Chinmoy Marathon Team è stato fondato nel 1977 da Sri Chinmoy per essere di servizio al mondo podistico e promuovere la crescita interiore tramite lo sport. Nel corso degli anni, lo Sri Chinmoy Marathon Team è divenuto a livello mondiale uno dei principali organizzatori di ultramaratone, nonchè di corse su strada, maratone, triathlon ed appuntamenti di altre discipline (la maratona internazionale di nuoto di Zurigo). Lo Sri Chinmoy Marathon Team organizza altre prestigiose 24 ore, come le Self-Transcendence 24 Hour Race di Londra, di Basilea e di Ottawa (che, nata nel 1984, ha il merito di essere stata tra le prime ventiquattrore al mondo). Il record mondiale di questa specialità di ultramaratona appartiene a Yiannis Kouros (GRE), con 303.506 km (sempre su pista), avvenuto durante un'altro evento organizzato dallo Sri Chinmoy Marathon Team, lo Sri Chinmoy Ultra Festival ad Adelaide, Australia, nel 1997. Lo Sri Chinmoy Marathon Team è l'unica organizzazione che promuove gare come la 3100 miglia. In Italia dal 2003 vengono organizzate gare sia sulla media che lunga distanza. Dal 2010 al 2014 lo Sri Chinmoy Marathon Team Italia ha organizzato cinque edizioni della "Self-Transcendence 6 ore del Parco dei Cento Passi" a Gaggiano e dal 2013 al 2015 tre edizioni del "Trofeo Sri Chinmoy - 24 ore di Padova", gara Fidal Internazionale e Campionato Italiano Iuta 2015 di 100 K e 24 H su pista. Nel 2016, 2017 e 2018 ha organizzato tre edizioni della “Self Transcendence 24/12/6 ore di Cesano Boscone - Trofeo Sri Chinmoy”, gara Fidal e Iuta Internazionale, Campionato Italiano IUTA 2016 di 12 ore su strada, Campionato Italiano IUTA di 50 miglia su strada 2018, Campionato Italiano Fidal 2017 e 2018 di 24 ore su strada.

 

18) RESPONSABILITÀ

Il concorrente dichiara di conoscere ed accettare il regolamento edizione 2020, di essere in possesso di idoneo certificato medico per la partecipazione alla gara, ai sensi del D.M. 18/05/1982 e 28/02/1983. Dichiara di non aver avuto diagnosi accertata di infezione da Covid-19; di non aver avuto, nelle ultime settimane, sintomi riferibili all’infezione da Covid-19 tra i quali, temperatura corporea > 37,5 °C, tosse, astenia, dispnea, mialgie, diarrea, anosmia, ageusia; di non aver avuto, nelle ultime settimane, contatti a rischio con persone affette da coronavirus. Dichiara inoltre espressamente sotto la sua personale responsabilità non solo di aver dichiarato la verità (art. 2 legge 04/01/78 n°15 come modificato dall’art.3 comma 10 legge 15/0557 n° 127) ma anche di esonerare gli organizzatori, CNS LIBERTAS e gli Sponsor da ogni responsabilità sia civile che penale per danni a persone o a cose da lui derivati. L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali incidenti di qualunque natura dovessero verificarsi ad atleti prima, durante e dopo la manifestazione. Inoltre, concede l’autorizzazione ad utilizzare fotografie, video e qualsiasi cosa relativa alla sua partecipazione per qualsiasi legittimo utilizzo senza remunerazione. In caso di impossibilità di svolgimento della manifestazione per qualunque causa non imputabile al gruppo organizzatore ASD Sri Chinmoy Marathon Team Italia, quest’ultimo potrà modificare la data, il luogo e le modalità di svolgimento e finanche annullare la Manifestazione, senza incorrere in obblighi risarcitori nei confronti del concorrente, che rinuncia a far valere nei confronti dell’Organizzazione qualsiasi richiesta risarcitoria ad alcun titolo e per qualsivoglia ragione. Ferma restando, nell'ipotesi di annullamento della manifestazione, l'intenzione di ASD Sri Chinmoy Marathon Team di tutelare in ogni modo possibile e sostenibile l'iscrizione dell'atleta partecipante.

 

19) Informativa ex art. 13 del D.Lgs n. 196/03

I dati personali degli iscritti, sono trattati in conformità al decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. I dati personali sono raccolti al momento della iscrizione e sono forniti direttamente dagli interessati. Il mancato conferimento dei dati personali comporta l’impossibilità di accettare l’iscrizione stessa. I dati sono trattati in forma cartacea ed informatica dal COL, per tutti gli adempimenti connessi all’organizzazione dell’evento al fine di fornire agli utenti informazioni sui partecipanti e sui risultati della gara. Gli stessi dati possono essere comunicati a dipendenti, collaboratori, ditte e/o società impegnate nell’organizzazione dell’evento e a consulenti dell’Organizzatore per i suddetti fini.

INFORMAZIONI:

Per regolamento: SRI CHINMOY MARATHON TEAM, tel/fax: 02.48.37.66.05

Organizzazione: Amantea Giovanni, Miotello Enrico Eugenio

e-mail: [email protected]

Iscrizioni: [email protected]

Web: www.corsesrichinmoy.it

More about:

Self-Transcendence 6H Race

View event page »