Self-Transcendence 6H Race

Bosco dei Cento Passi - San Vito Di Gaggiano

"If you are bold enough to brave anything, then the frown of impossibility can never prevail against you" - Sri Chinmoy

SERVIZIO DI RILEVAMENTO ED ELABORAZIONE DATI CON TRANSPONDERS-MICROCHIPS
SERVIZIO DI ASSISTENZA, AFFIANCAMENTO E MONITORAGGIO PERSONALE DEGLI ATLETI A CURA DELL’ORGANIZZAZIONE
POSTO DI RIFORNIMENTO CON ABBONDANTE SCELTA DI BEVANDE E VIVERI
WC-TOILETTES, SERVIZIO MASSAGGI
SERVIZIO DI ASSISTENZA MEDICA, SERVIZIO DI ASSISTENZA PRIMO SOCCORSO
A TUTTI I PARTECIPANTI, MEDAGLIA, CERTIFICATO ON LINE, MAGLIA TECNICA, GADGETS SPORTIVI, ED ALTRO ANCORA

Riguardo la gara

Si é svolta domenica 18 ottobre a San Vito di Gaggiano la VI^ edizione della “Self Transcendence 6 Hour Race” valida per il 18mo Grand Prix IUTA 2020. Oltre 80 gli iscritti provenienti da varie regioni Italiane che si sono dati appuntamento per la manifestazione svoltasi lungo un circuito ad anello ricavato all’interno del Bosco dei Cento Passi, vera e propria oasi verde. Molto gradita la partecipazione di vari atleti nell'orbita delle Nazionali Italiane di ultramaratona, come quella di numerosi ultrarunners con tantissime gare ed esperienza alle spalle.


In campo maschile, Lorenzo Artioli, portacolori della società Alzaia Naviglio Runners, ha vinto la competizione con la notevole distanza di 79,969km. Al secondo posto è giunto Claudio Chiarini (ASD Bergamo Stars Atletica) con 76,858km, mentre sul terzo gradino del podio è salito Stefano Grisoni (Team OTC SSD ARL), capace di percorrere 71,445km.

Tra le donne, brillante risultato di Francesca Canepa, protagonista nello scorso fine settimana dell’Ultra Trail dei Castelli Bruciati. La portabandiera dell’Atletica Sandro Calvesi ha corso 67,432km, giungendo prima al traguardo con un vantaggio chilometrico consistente su Emilia Katkowiak (Naviglio Running Team ASD) giunta seconda con 60,557km, mentre il terzo posto è stato conquistato da Astrid Gagliardi (Ortica Team, 59,161km).

Ad officiare le premiazioni il Vicesindaco di Gaggiano e Libertas

La Self-Transcendence 6H race di Gaggiano è stata organizzata per cinque edizioni, dal 2010 al 2014, dallo Sri Chinmoy Marathon Team Italia con il Patrocinio del Comune di Gaggiano.

Il percorso gara, misurato FIDAL, è stato ricavato nel “Bosco dei Cento Passi” a San Vito di Gaggiano, un’oasi verde con più di 1500 alberi piantumati, un laghetto e stagni abitati da anfibi e uccelli acquatici.

La gara é dedicata al fondatore ed ispiratore Sri Chinmoy (1931-2007)), per il quale lo sport, ed in particolare la corsa di lunga distanza, costituisce un importante mezzo e strumento per il miglioramento dell'individuo e della societá.

Previous Results

Distanza

6 ORE

Orario di partenza

  • 18 ottobre 2020 ore 8:00

Costo

  • 30€ (1 luglio - 15 settembre)
  • 40€ (16 settembre - 10 ottobre)

Contatti

SRI CHINMOY MARATHON TEAM
TEL/FAX + 39.02.48.37.66.05 ORE UFFICIO
Inviaci una email

Premiazioni - Categorie

  • - verramo premiati i primi tre atleti uomini e le prime tre atlete donne classificate.
  • il primo atleta uomo e la prima atleta donna di ogni categoria

Certificazione

  • IUTA
  • CNS LIBERTAS

PROTOCOLLO GARA

​Riportiamo una sintesi del protocollo anti covid-19 in vigore durante la manifestazione, ne preghiamo un'attenta lettura:

  • Apertura del parco "Bosco dei Cento Passi" per ritiro pettorale e pacco gara dalle ore 7:00 di domenica 18 ottobre (è vivamente consigliato, in particolar modo per i residenti a Milano e provincia, il ritiro del pacco gara a Runner Store a partire da giovedì 15 ottobre). Il pettorale, il pacco-gara ed il materiale tecnico saranno inseriti in buste sigillate (verrà consegnata una mascherina per accedere al parco).
  • Ogni atleta, ogni assistente autorizzato, e tutto il personale di servizio dovranno: indossare la mascherina, saranno sottoposti alla misurazione della temperatura corporea a cura del medico e all’igienizzazione delle mani, dovranno rilasciare apposita dichiarazione sottoscritta, attestante l'assenza di misure di quarantena nei propri confronti e l'assenza di contatti con soggetti risultati positivi al COVID-19 a tutela della salute pubblica.
  • É obbligatorio entrare nel parco in tenuta da gara. Si consiglia pertanto agli atleti di prepararsi a bordo delle proprie vetture. Il Parcheggio sará facilitato e sorvegliato da un addetto dell'organizzazione.
  • La partenza dell’Ultramaratona avverrà secondo le seguenti procedure: 1) gli speakers chiameranno gli atleti alle ore 7:45 invitandoli ad avvicinarsi alle griglie di partenza; 2) all’area di partenza potranno accedere esclusivamente: atleti, cronometristi e staff organizzativo; c) gli atleti fino al momento della partenza dovranno indossare le mascherine personali, il cui uso sarà obbligatorio in tutto il pre-gara e il post-gara all’interno del parco; d) gli atleti saranno posizionati a partire dalla linea di partenza in ordine di pettorale, nella griglia predisposta; e) ad ogni atleta verranno subito conteggiati i metri percorsi in più all’inizio; f) tutti gli atleti dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina per i primi 500 metri di corsa (dove sarà collocato un bidone per la raccolta di rifiuti speciali).
  • Per evitare assembramenti, é consigliata la predisposizione di un posto di rifornimento personale presso la zona di neutralizzazione. Nel caso della presenza di un proprio assistente la predisposizione di un posto di sosta personale è obbligatoria (anche una semplice sedia). A ciascun atleta sarà consentita la presenza contemporanea nell’area di neutralizzazione di un solo assistente con l'obbligo di indicarne il nomitativo e consegnare l'autodichiarazione covid. L'area ristoro sarà organizzata nel rispetto del protocollo anti covid-19. Verranno disposti tavoli su ambo i lati del percorso, con barriera trasparente di distanziamento tra addetti al servizio ed atleti e con suddivisione della tipologia di bevande e cibo solido, in rispetto dei metri lineari per atleta suggeriti dalle linee guida Fidal. Tutto il personale di servizio sarà dotato dei dispositivi appropriati (mascherina, guanti). I ristori saranno gestiti secondo le linee guida sui servizi di ristorazione del dpcm di agosto.
  • Per consentire la rilevazione del giro conclusivo ad ogni atleta verrà consegnata a pochi minuti dal termine della gara una busta trasparente contenente una mascherina ed un apposito contrassegno numerato.
  • I WC-Toilettes verranno sanificati ogni ora. All’ingresso e all’uscita è obbligatorio igienizzare le mani con l’apposito prodotto che verrà collocato in ciascun WC.
  • Saranno collocati in diversi punti dell’impianto i dispenser di prodotto igienizzante delle mani (ingresso zona di neutralizzazione, area massaggi e area medica, area WC, area ristoro).​ Ogni servizio di gara sarà predisposto per evitare assembramenti. Si raccomanda ad ogni partecipante di mantenere per tutta la durata della manifestazione il distanziamento ed evitare assembramenti, nella corsa come nella fruizione dei servizi di gara.
  • Verranno predisposti appositi bidoni di raccolta rifiuti differenziata, compresa quella speciale, dedicata alle mascherine, fazzoletti, ecc.: vicino ai rifornimenti e lungo il percorso.
  • Secondo le indicazioni delle linee guida Fidal anti covid-19 le premiazioni saranno veloci e ridotte all'essenziale, evitando l'assembramento. La classifica finale comprensiva della rilevazione del giro conclusivo saranno pubblicate nel sito entro due giorni dalla fine dell'evento.
  • RACCOMANDIAMO AD OGNI PARTECIPANTE IL MANTENIMENTO DEL DISTANZIAMENTO SOCIALE PER TUTTA LA DURATA DELLA MANIFESTAZIONE, NELLA CORSA COME NELLA FRUIZIONE DEI SERVIZI DI GARA.

MODELLO FIDAL COVID DA CONSEGNARE FIRMATO AL RITIRO DEL PACCO GARA

RACCOMANDIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE IL REGOLAMENTO DI GARA PER LE NUOVE DISPOSIZIONI FIDAL ANTI COVID-19

 

PARTECIPAZIONE

Tutti gli atleti devono aver compiuto entro la data della manifestazione il 20° anno d'età e possedere un certificato medico di idoneità per attività agonistica (atletica leggera) in corso di validità.

Non potranno partecipare atleti stranieri provenienti da paesi esteri oggetto di restrizione

CON L'ISCRIZIONE ALLA GARA TUTTI I TESSERATI IUTA PARTECIPANO AUTOMATICAMENTE AL

GRAND PRIX IUTA 2020 DI 6 ORE

  • Atlete/i tesserate/i per altre Federazioni (es. Triathlon).
  • Atlete/i tesserate/i per Società di Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI, ma non convenzionati con la FIDAL o LIBERTAS
  • I possessori di MOUNTAIN AND TRAIL RUNCARD
  • Possessori di certificati medici di idoneità sportiva per altri sport o NON RIPORTANTI LA DICITURA "PER ATLETICA LEGGERA"
  • Non potranno partecipare atleti stranieri provenienti da paesi esteri oggetto di restrizione

LOGISTICA

É vivamente consigliato il ritiro del pettorale, del materiale tecnico e del pacco gara presso Runner Store, in viale Legioni Romane, 59, Milano, a partire da giovedì 15 ottobre fino a sabato 17 ottobre, negli orari del negozio. Sará altresì possibile il ritiro del pettorale, del materiale tecnico e del pacco gara domenica 18 ottobre, dalle 7:00 alle 7:45 al Bosco dei Cento Passi. Il pettorale, il pacco-gara ed il materiale tecnico saranno inseriti in apposite buste sigillate e posizionate presso una postazione all'ingresso del parco. Le buste verranno consegnate secondo il protocollo anti covid-19.

Materiale tecnico: 1 microchip monouso (per la rilevazione dei giri percorsi e del tempo conseguito) / 1 pettorale / 4 spille di sicurezza / regolamento / 2 mascherine

Pacco gara: medaglia / certificato on line / maglia tecnica / rivista sportiva / gadgets sportivi

Bosco dei Cento Passi, San Vito di Gaggiano

DOMENICA 18 OTTOBRE

Dalle ore 7:00 all’ingresso della zona di neutralizzazione, ogni atleta, ogni assistente autorizzato, e tutto il personale di servizio dovranno:

  •  indossare la mascherina,
  • saranno sottoposti alla misurazione della temperatura corporea a cura del medico e all’igienizzazione delle mani
  • dovranno rilasciare apposita dichiarazione sottoscritta, attestante l'assenza di misure di quarantena nei propri confronti e l'assenza di contatti con soggetti risultati positivi al COVID-19 a tutela della salute pubblica.

Gli atleti e gli assistenti in tutto il pre-gara e post-gara dovranno sempre rispettare le misure di distanziamento sociale previste dalla normativa vigentee indossare la mascherina.

  • Dalle ore 7:00 alle ore 7:45 ritiro pettorali

(E’ vivamente consigliato, in particolar modo per i residenti a Milano e provincia, il ritiro del pacco gara a Runner Store a partire da giovedì 15 ottobre)

  • Ore 7:45 appello atleti.
  • Ore 8:00 partenza
  • Ore 14:00 conclusione della gara
  • Ore 14:00 / 14:30 premiazioni 6 ore (non appena ultimata la misurazione parziale dell’ultimo giro)
Aliprandi Renato DST Turbigo Oleggio NO
Artioli Lorenzo Alzaia Naviglio Runners Milano MI
Balzaretti Christian Naviglio Running Team Corsico MI
Bassanetti Silvia ATL Lambro Milano MI
Bertuolo Fabio GAP Saronno Saronno VA
Betti Luisa Runcard Pistoia PT
Biaggi Andrea Dimensione Sport Turbigo Solbiate Olona VA
Borella Santo ASD Bergamo Stars Atletica Romano Di Lombardia BG
Braghieri Marcello Naviglio Running Team Buccinasco MI
Brancati Antonio Naviglio Running Team Buccinasco MI
Busetti Fabio ASD Avis Oggiono Molteno LC
Businelli Gian Luca Team OTC SSD ARL Milano MI
Cancarè Giacomo Runners Bergamo Bergamo BG
Canepa Francesca Atletica Sandro Calvesi Morgex AO
Capponi Thomas Runners Bergamo Verdello BG
Casablanca Antonio GP Casalese Senna Lodigiana LO
Casiraghi Monica ALS Cremella Missaglia LC
Casoni Daniele Naviglio Running Team Buccinasco MI
Cattaneo Giovanni GP Casalese Valera Fratta LO
Cattaneo Paolo OTC Como Cadorago CO
Censi Michela ASD Maratona Mugello Lugo VI
Chiarini Claudio ASD Bergamo Stars Atletica Calvagese Della Riviera BS
Chizzini Juri Naviglio Running Team Buccinasco MI
Collodel Luca Naviglio Running Team Buccinasco MI
Colombo Maurizio Road Runners Club Milano Sesto S.Giovanni MI
Combi Stefania Tapascione Running Team Marcallo Con Casone MI
Cordero Anna Impossible Target ASD Sesto San Giovanni MI
Corvascio Luca Urban Runners Milano MI
D'Alessandro Nicola Road Runners Club Milano Corsico MI
De Bernardi Paolo ASD Bergamo Stars Atletica Albosaggia SO
De Blasi Fabio Runcard Zibido San Giacomo MI
De Canio Girolamo Atletica Intesa Milano MI
Deponti Alessandra Naviglio Running Team Zibido San Giacomo MI
Di Toma Claudio Naviglio Running Team Rozzano MI
Facchini Claudio GP I Cagnon Bologna BO
Failli Laura ASD Bergamo Star Atletica Peccioli PI
Fariello Stefano La Re Castello Radici Group Cene BG
Fastigari Paolo Atletica Nervianese 1919 Nerviano MI
Ferragina Mariateresa Runcard Mirano VE
Ferrari Luciano Sporting Club Livigno Sondrio SO
Foti Milena Naviglio Running Team Corsico MI
Frendino Pietro Atletica 3V Cuveglio VA
Furlan Rinaldo ASD Bergamo Stars Atletica Meda MB
Gagliardi Astrid Ortica Team Opera MI
Gallia Daniela GP Cartotecnica Piemontese Sanremo IM
Gariano Sandro Running Prealpino ASD Brescia BS
Gazzola Marco ASD Bergamo Stars Atletica Claro Ticino CH
Giuliani Daniela Impossible Target ASD Milano MI
Gonella Fabio Urban Runners ASD Milano MI
Grisoni Stefano Team OTC SSD ARL Olgiate Comasco CO
Guarnieri Corrado ASD Bergamo Stars Atletica Ciserano BG
Gubernati Oscar ATL Lessona Vigliano Biellese BI
Ingegneri  Fabio Verde Pisello Buccinasco MI
Ingrassia Massimo Naviglio Running Team Buccinasco MI
Kotkowiak Emilia Aleksandra Naviglio Running Team Lacchiarella MI
Lavarda Remo Runcard Lugo VI
Leita Andrea Podismo Buttrio Udine UD
Lo Re Vincenzo 9.92 Running ASD Milano MI
Lucidi Giordano Runcard Jesi AN
Maggiola Enrico ASD bergamo Stars Atletica Trieste TS
Maggioni Matteo Runcard Giussano MB
Mandaglio Giuseppe ASD A. Consolini Seveso MB
Martino Lucia Atletica Intesa Milano MI
Mauri Cesare Pol. Dimica Potenter Lomagna LC
Meazza Emanuela GP Casalese Valera Fratta LO
Noris Paola DST Turbigo Novara NO
Pagano Santo Tapascioni Running Team Abbiategrasso MI
Papurello Giorgio 9.92 Running ASD Fiano TO
Parlagreco Alessandro ASD Bergamo Stars Atletica Ciserano BG
Pasquariello Benito Runners Bergamo Verdello BG
Paterlini Andrea Naviglio Running Team Corsico MI
Pozzi Ilaria ASD Bergamo Stars Atletica Bareggio MI
Pulici Maurizio Avis Seregno Seregno MB
Raffaldi Cristian GP Arci Goodwin Quingentole MN
Ravazzini Maurizio ASD Bergamo Stars Atletica Milano MI
Regis Arianna ASD Bergamo Stars Atletica Claro Ticino CH
Renzi Quirino Athletic team Pioltello Pioltello MI
Saviello Paolo Rosa Running Team Zone BS
Sconfietti Claudio GP Casalese Valera Fratta LO
Solfrizzo Paolo Gamber De Cuncuress Caponago MB
Stefanelli Franco Club Correre Galatina Galatina LE
Steinhilber Gundi Runners Bergamo Bergamo BG
Tasca Elvis Maratoneti eraclea Eraclea VE
Torti Enzo GP Cartotecnica Piemontese Alluvioni Piovera AL
Tosi Moris ATL Amatori Chirignago Ostellato FE
Tufo Daniele Naviglio Running Team ASD Milano MI
Tuzzi Lodovico Atletica Leone San Marco Udine UD
Veneziano Luca Naviglio Running Team Buccinasco MI
Vita Luigi ATL Franciacorta Legnano MI
Zanaboni Maria Rita Amici dello Sport Briosco Cernusco Sul Naviglio MI
Zimbardo Massimo Naviglio Running Team Corsisco MI
Zanardi Angiolino GSD Mombocar Bussolengo VR
Zocco Michele Impossible Target ASD Concorezzo MB
Zucchinali Gregorio ASD Bergamo Stars Atletica Ciserano BG
         

 

 

 

INFORMAZIONI VARIE

Verrà istituita un'apposita area fissa e delimitata controllata da un Giudice dell'Organizzazione. Gli atleti potranno servirsi del posto di rifornimento predisposto dall'organizzazione e/o ricevere somministrazioni di bevande e alimenti dal proprio personale di assistenza esclusivamente in questa zona. Nella zona di neutralizzazione sono previsti: wc-toilettes, posto rifornimento dell'organizzazione, servizio di assistenza medica, servizio di assistenza pronto soccorso, servizio massaggi.

I WC-Toilettes verranno sanificati ogni ora. All’ingresso e all’uscita è obbligatorio igienizzare le mani con l’apposito prodotto che verrà collocato in ciascun WC.

Saranno collocati in diversi punti dell’impianto i dispenser di prodotto igienizzante delle mani (ingresso zona di neutralizzazione, area massaggi e area medica, area WC, area ristoro).

Verranno predisposti appositi bidoni di raccolta rifiuti differenziata, compresa quella speciale, dedicata alle mascherine, fazzoletti, ecc.: vicino ai rifornimenti e lungo il percorso.

Il chip monouso dovrà essere fissato prima di entrare nell'area di partenza e non può assolutamente essere scambiato con altri concorrenti. L'abbigliamento deve essere conforme a quanto previsto dal Regolamento Tecnico Internazionale. E' consentito il cambio indumenti durante la gara, con l'obbligo di mantenere ben esposti i pettorali. Il Medico di Servizio è l'unica persona autorizzata ad entrare sul percorso gara in caso di infortunio di un atleta. Il Medico di Servizio deciderà quali trattamenti sono richiesti per l'atleta e potrà imporre, qualora ne ravvisi la necessità, il ritiro dell'atleta. E' esclusa ogni forma di accompagnamento, pena la squalifica. Gli assistenti degli atleti non potranno sostare sul percorso gara, se non per il tempo necessario ai rifornimenti, cambi di indumenti e ad altre operazioni prettamente di assistenza, per le quali potranno avvicinarsi all'atleta (purché nell'apposita area di neutralizzazione). Non é obbligatorio dare strada in caso di sorpasso. É vietato correre appaiati. Si raccomanda vivamente gli atleti di mantenere il distanziamento di un metro laterale e cinque metri frontali rispetto gli altri partecipanti (indicazioni FMSI). Un addetto dell'organizzazione vigilerà all'interno del percorso di gara il rispetto del protocollo fidal anti covid-19 da parte dei partecipanti. La sosta di riposo è ammessa solo presso la zona di neutralizzazione. L'abbandono del percorso gara è ammesso solo nella zona di neutralizzazione (per il rifornimento, per la sosta di riposo, per servizi WC), ed inoltre nella zona riservata alle cure mediche e massaggi, dietro segnalazione ed autorizzazione dei Giudici. L'abbandono del percorso gara per altre cause non ammesse comporterà la squalifica.

L'area ristoro sarà organizzata nel rispetto del protocollo anti covid-19. Verranno disposti tavoli su ambo i lati del percorso, con suddivisione della tipologia di bevande e cibo solido, in rispetto dei metri lineari per atleta suggeriti dalle linee guida Fidal. Tutti gli addetti del ristoro saranno dotati dei dispositivi appropriati (mascherina, guanti). I ristori saranno gestiti secondo le linee guida sui servizi di ristorazione del dpcm di agosto, i rifornimenti saranno così distribuiti. Lato sx: tavolo a) barrette e cibo confezionato; tavolo b) frutta e dolci. Lato dx: tavolo c) acqua in bicchieri ed in bottigliette; tavolo d) sali minerali e bibite gasate in bicchieri N.B. I tavoli prevedono una barriera trasparente di distanziamento tra addetti al servizio ed atleti, il personale di servizio ai tavoli seguirá le linee guida del protocollo sanitario per la ristorazione del dpcm di agosto.

Per evitare assembramenti, é vivamente consigliata la predisposizione di un posto di rifornimento personale presso la zona di neutralizzazione. Nel caso della presenza di un assistente (a ciascun atleta sarà consentita la presenza contemporanea nell’area di neutralizzazione di un solo assistente) la predisposizione di un posto di rifornimento/sosta personale è obbligatoria. É obbligatorio entrare nel parco giá in tenuta da gara. E' proibito prendere e ricevere somministrazioni di bevande e alimenti personali fuori dall'area di neutralizzazione.

L'atleta che accede, in qualunque momento, all’area massaggi deve:

  • all'ingresso dell'area massaggi segnare il proprio numero di pettorale sulla lista predisposta.
  • indossare la propria mascherina per accedere all’area, in qualunque momento avesse la necessità di un trattamento (se l'atleta ne é privo un addetto provvederà a fornirgliela)
  • igienizzare le mani, i dispenser saranno posizionati all’ingresso area massaggi.
  • in caso di più atleti che necessitano il trattamento mantenere il distanziamento
  • indossare la propria mascherina anche durante il trattamento (l’atleta sarà in singola postazione, ma in vicinanza dell’operatore).

MASSAGGI A CURA DEL NOTO MASSOTERAPISTA SPORTIVO STEFANO ORLANDI

  • É obbligatorio entrare in tenuta da gara all'ingresso del parco. Si consiglia pertanto agli atleti di prepararsi a bordo delle proprie vetture. Il Parcheggio sará facilitato e sorvegliato da un addetto dell'organizzazione.
  • É altamente consigliata la predisposizione all'interno dell'area di neutralizzazione di una propria postazione personale, ed é obbligatorio nel caso di assistente personale, sempre nel rispetto del distanziamento.
  • Si sconsiglia di portare all'interno del parco una borsa personale.

Per gli atleti sprovvisti di una postazione personale e che necessitano di una borsa con cambi indumenti si provvederà a delimitare un'area dove poter lasciare la propria borsa. La borsa deve essere obbligatoriamente contrassegnata dal proprio numero di pettorale. L'area sarà accessibile esclusivamente ad un addetto dell'organizzazione che, previa igienizzazione delle mani, provvederà a prelevare la borsa e consegnarla all'atleta che ne farà richiesta. A fianco dell'area deposito borse sarà istituita un'area per il cambio personale accessibile simultaneamente ad un massimo di due atleti. Una volta ultimate le operazioni di cambio l'atleta provvederà a riconsegnare la propria borsa all'addetto dell'area deposito.

La partenza dell’Ultramaratona di 6 ore sarà collocata nel primo rettilineo del Bosco dei Cento Passi, con le seguenti procedure:

  • gli speakers chiameranno gli atleti alle ore 7:45 invitandoli ad avvicinarsi alle griglie di partenza;
  • all’area di partenza potranno accedere esclusivamente: atleti, Cronometristi e staff organizzativo;
  • gli atleti fino al momento della partenza dovranno indossare le mascherine personali, il cui uso sarà obbligatorio in tutto il pre-gara e il post-gara all’interno del parco;
  • gli atleti saranno posizionati a partire dalla linea di partenza in ordine di pettorale, nella griglia predisposta;
  • ad ogni atleta verranno subito conteggiati i metri percorsi in più all’inizio;
  • tutti gli atleti dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina per i primi 500 metri di corsa (dove sarà collocato un bidone per la raccolta di rifiuti speciali)

Secondo il protocollo Fidal, per evitare gli assembramenti, l'aggiornamento orario dei risultati parziali di ciascun atleta verrá comunicato tramite speaker e non tramite stampa cartacea. L’organizzazione avrà però cura di segnalare ogni ora su un tabellone la classifica generale dei primi cinque concorrenti maschi e femmine.

Ogni atleta verrà fornito di un microchip elettronico che consentirà la rilevazione cronometrica di ogni giro percorso. Al rilevamento elettronico sarà affiancato il rilevamento e conteggio manuale dei giri da parte dell'Organizzazione. Ad ogni atleta verranno conteggiati i giri interi di pista percorsi nell'arco della gara. La parte di giro eventualmente non terminato e in corso di effettuazione allo scadere della conclusione della gara sarà misurato dai Giudici di gara dell'Organizzazione. Per consentire questa rilevazione a pochi minuti dal termine della gara ad ogni atleta verrà consegnata una busta trasparente contenente una mascherina ed un apposito contrassegno numerato, che dovrà lasciare sul punto esatto della pista raggiunto allo scadere della 6 ore il tutto sotto la stretta sorveglianza dei Giudici di gara dell'Organizzazione. Per ottenere il risultato finale di ogni atleta, al prodotto dei giri interi percorsi x mt 1240,396 (espresso in metri e centimetri) sarà aggiunta la distanza percorsa dall'atleta nell'ultimo giro in corso di effettuazione (anche questa espressa in metri e centimetri); la sommatoria sarà arrotondata per difetto al metro intero inferiore.

Secondo le indicazioni delle linee guida Fidal anti covid-19 le premiazioni saranno ridotte all'essenziale, evitando ogni tipo di assembramento. Verranno premiati con delle coppe i primi tre assoluti (M/F) ed i primi classificati di ogni categoria. I PREMI NON SONO CUMULABILI. A tutti i partecipanti: Medaglia, diploma di partecipazione (scaricabile on line) e pacco gara consistente in maglia tecnica, gadget sportivi, ed altro.

5^ SELF-TRANSCENDENCE 6 H RACE DI GAGGIANO

27 aprile 2014

Gara Nazionale FIDAL IUTA di 6 H individuale

CLASSIFICA

FOTO

4^ SELF-TRANSCENDENCE 6 H RACE DI GAGGIANO

24 marzo 2013

Gara Nazionale FIDAL IUTA di 6 H individuale

CLASSIFICA

3^ SELF-TRANSCENDENCE 6 H RACE DI GAGGIANO

1 aprile 2012

Gara Nazionale FIDAL IUTA di 6 H individuale

CLASSIFICA

FOTO

2^ SELF-TRANSCENDENCE 6 H RACE DI GAGGIANO

27 marzo 2011

Gara Nazionale FIDAL IUTA di 6 H individuale

CLASSIFICA

FOTO

1^ SELF-TRANSCENDENCE 6 H RACE DI GAGGIANO

28 marzo 2010

Gara Nazionale FIDAL IUTA di 6 H individuale

CLASSIFICA

FOTO